Farmacia

Il servizio verrà erogato tramite della partecipata (al 51%) della Bellizzi Farm SRL.

Oggetto: Procedura di Concessione Servizi Farmaceutici _ CIG n. 659597853C_ Comunicazione stato del procedimento.

Spettabile Ente,

Egregio Responsabile di Area e Presidente Comitato di Controllo in House,

in riferimento all’oggetto e nelle spiegate qualità e funzioni, si riscontra alla Sua c.a. l’attuale stato della procedura in argomento, giusta Sua determinazione n.810 del 19.09.2015 Area Affari Generali, di affidamento del servizio de quo, seguente a deliberazione del  Consiglio Comunale nr. 34 del 18.06.2015:

i) con determinazione dell’Amministratore unico 1/2016 del 16.02.2016, la scrivente Società in House ha approvato gli atti di gara: Bando _ Disciplinare _ Schema Convenzione;

ii) gli atti di gara subii) sono stati pubblicati su apposita sezione Bandi e Concorsi del sito istituzionale dell’Ente Comune di Bellizzi e su 1) portale ANAC, 2) gazzetta ufficiale n. 34 del 23.03.2016, 3) la Gazzetta aste e appalti , 4) il Foglio, 5) il Tempo edizione locale, 4) il Corriere del mezzogiorno;

iii) con verbale n. 8327 del 09.05.2016, il Protocollo Generale dell’Ente Comune di Bellizzi, ha acquisito la unica offerta pervenuta da parte della Together Pharma srl con sede in Bellizzi (Sa) alla via Roma n. 418/b c.f. p.Iva 05490260659 e num. di iscrizione Imprese Salerno Rea: Sa-449908;

iv) la Commissione di Gara si è riunita nelle adunanze del 09.06.2016 presso il Comune di Bellizzi, e, in seguito a richiesta di documentazione giustificativa acquisita in data 17.06.2016, si è riunita ulteriormente in data 22.06.2016, sempre presso il Comune di Bellizzi;

v) la scrivente Società in House, previa richiesta ed acquisizione agli Enti di riferimento della verifica dei Requisiti Generali, in data 29.07.2016 ha adottato “Provvedimento di Aggiudicazione Definitiva”;

vi) in data 16.09.2016, presso la sede legale della scrivente Società in House, via Manin 23 Bellizzi (SA), è stato sottoscritto con la Società Aggiudicataria un verbale di Intesa societaria ed amministrativa, che si allega alla presente.

In virtù di quanto menzionato, si evidenziano i termini salienti della procedura:

  • la concessione di servizi farmaceutici sarà affidata alla costituenda società di progetto, a quota maggioritaria pubblica. Tale società avrà personalità giuridica di diritto pubblico;
  • la Società Aggiudicataria ha acquisito per anni venticinque il diritto alla percezione del 49% degli utili attesi per la gestione dei servizi farmaceutici, la cui titolarità rimane in capo all’Ente Comune di Bellizzi che, per mezzo della scrivente società Pubblica, avrà diritto al 51% degli utili attesi;;
  • la Costituzione della società veicolo (società di progetto) avverrà entro la data del 07.10.2016;
  • la Convenzione tra la società di progetto e la Società Pubblica Concedente, regolante la procedura in argomento, verrà stipulata entro il 15.11.2016;
  • la consegna dei locali in disponibilità per la sede operativa dovrà avvenire entro la data del 15.10.2016;
  • gli investimenti tecnici necessari, a carico della Società Aggiudicataria dovranno essere realizzati entro il 31.01.2017;
  • la istanza alla Regione Campania per l’acquisizione della autorizzazione amministrativa, previo sopralluogo tecnico, dovrà essere inoltrata entro il 15.02.2017;
  • l’apertura al pubblico, subordinata all’ottenimento di quanto sub infra, è prevista entro la data del 31.03.2017.
  • la Società Pubblica Concedente ha nelle proprie disponibilità deposito cauzionale provvisorio, per un importo di Euro 58.777,51 (ASSEGNI CIRCOLARI NON TRASFERIBILI INTESTATI ALLA TESORERIA COMUNE DI BELLIZZI), che verrà restituito alla Società Aggiudicataria all’atto di sottoscrizione della Convenzione sub infra 3.1.b;
  • la Società Aggiudicataria riconoscerà alla Società Pubblica Concedente, a titolo di controvalore del 49% del capitale sociale della Società da costituirsi, l’importo di Euro 300.000,00 (trecentomila/00), con le seguenti modalità:
    • il primo acconto, pari al 20%, Euro 60.000,00 (sessantamila/00), entro il giorno 30.09.2016, al netto di quanto in appresso relativamente al versamento del capitale sociale; il secondo acconto, pari al 30%, Euro 90.000,00 (novantamila/00), entro il giorno 15.11.2016; il terzo acconto, pari al 20%; Euro 60.000,00 (sessantamila/00), entro il giorno 31.12.2016; il saldo, pari al restante 30%, Euro 90.000,00 (novantamila/00), entro il 31.12.2017;
  • la Società Aggiudicataria riconoscerà alla Società Pubblica Concedente, a titolo di spese sostenute per la procedura in argomento l’importo di Euro 20.000,00 (ventimila/00), così come stabilite dal disciplinare di gara, entro la data del 15.11.2016;
  • la società aggiudicataria apporterà nella costituenda società tutti i mezzi finanziari necessari a realizzare gli investimenti strumentali come descritti e definiti nei documenti costituenti l’offerta formulata in sede di gara;
  • la denominazione sociale della costituenda società veicolo sarà sarà “BELLIZZIFARM SALUTE PUBBLICA S.r.l.” in breve “BELLIZIFARM S.r.l.” – SOCIETA PUBBLICA CONCESSIONARIA”;
  • il capitale sociale sarà pari ad Euro 30.000,00 (trentamila/00), verrà versato anche per la quota parte della Società Pubblica Concedente [Euro 15.300,00 (quindicimilatrecento/00)], dalla Società Aggiudicataria, a parziale scomputo di quanto al precedente primo versamento da effettuarsi;
  • la sede legale sarà in Bellizzi (sa) Via Manin 23, sede sia del Socio di Maggioranza sia dell’Ente Comune di Bellizzi;
  • la sede operativa ed amministrativa sarà presso i locali destinati alla ubicazione della attività produttiva;
  • la durata della società sarà pari ad anni 25, in correlazione con la durata della concessione;
  • l’Organo di Controllo sarà composto da un unico Revisore, di indicazione diretta dell’Ente Comune di Bellizzi (SA), cui sarà affidato il controllo contabile e la revisione;
  • l’Organo Amministrativo sarà costituito da un Amministratore Unico, cui spetteranno i poteri dello statuto, nella persona di Noce Antonio, C.F. NCONTN82S30H703L, corrente Amministratore Unico della Società Aggiudicataria;
    • si adotterà lo Statuto a base di gara, emendabile e modificabile, nelle seguenti fattispecie: adozione delle eventuali odierne e convenute specificazioni; adozione delle modifiche di legge in tema di Servizi Locali, Diritto Amministrativo ed ogni altra eventuale norma incombente sulla Pubblica Amministrazione maggioritaria; modificazioni scaturenti da obblighi di legge civile; modificazioni scaturenti da obblighi di legislazione di ogni ordine e grado in materia sanitaria;
  • la costituenda società è obbligata a versare alla Società Pubblica Concedente, che a sua volta dovrà retrocederlo all’Ente Comune di Bellizzi, il canone annuo di disponibilità e per anni 25 di Euro 12.000,00 (dodicimila/00), da riconoscersi con soluzioni semestrali posticipate a far data dall’avvio della attività di erogazione di servizi al pubblico;
  • l’Ente Comune di Bellizzi, a mezzo della Società Pubblica Concedente, eserciterà il controllo sul servizio in concessione e, pertanto, la costituenda società dovrà soggiacere a quanto da ciò scaturente.
  • la Società Aggiudicataria si obbliga a conferire nella costituenda società ogni requisito, diritto, presupposto, previsto dal disciplinare e dalla convenzione, finalizzato ad ogni adempimento necessario al perseguimento dello scopo amministrativo.
  • la Società Aggiudicataria manleva la Società Pubblica Concedente da ogni responsabilità e/o gravame, scaturente da specifici obblighi di procedura.
  • la Società Aggiudicataria ha dichiarato che ogni documento prodotto in sede di gara risponde al vero, che ogni requisito di legge dichiarato è a tutt’oggi sussistente e che è nelle condizioni per poter adempiere a quanto definito in gara;
  • la Società Aggiudicataria ha dichiarato che l’Amministratore Unico, come indicato sub infra è dotato di tutti i requisiti di legge incombenti su soggetto indicato per rivestire la qualifica di Amministratore di Società Pubblica Concedente, requisiti di legge verificati dalla Società Pubblica Concedente nell’ambito della procedura in argomento.

Tanto si doveva, distinti Saluti.

L’Amministratore Unico e R.U.P.

Nicola Delli Santi